21 Novembre

 Il sabato, solitamente, è giorno di riposo dal lavoro. Solitamente il sabato e la domenica io lavoro e questo fine settimana a casa, mi fa quasi impressione.

Ho ripreso a lavorare lunedì scorso, dopo 3 settimane di stop, chiusa in casa – positiva al Covid.

Devo ammettere che mi sono annoiata, spaventata, rattristata, incupita, ingrassata, demoralizzata parecchio.

Sono una persona caratterialmente molto forte, ma non poter abbracciare nessuno mi ha devastata. Non credevo che si potesse essere così soli in un momento delicato come quello che ho vissuto.

Si, sentivo i mie parenti, gli amici, i conoscenti. Ma ero fisicamente sola.

E non lo potete immaginare cosa si prova.

E’ stato proprio in quelle settimane che ho ripreso a parlare con Lui. Ha riempito alcune delle mie giornate di solitudine, con il suo solo parlarmi.

Gli anni di silenzio sembrano essersi quasi dissolti. Mi è mancato!

5 pensieri riguardo “21 Novembre

      1. ahahaha scherzo… ovviamente scherzo, è che alcuni racconti del blog sono un po’ … neri! tutto qua. Quelli protetti da password in particolare (la password è comunque sempre la stessa: 505050 )

        "Mi piace"

      2. Sì, mi piace farlo perché mi piace leggere i blog degli altri. e poi di normale mi piace trovare uno dei primi post per ringraziare d’essere passata… chiamiamolo una specie di vezzo.

        Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...