Un martedì che sa di lunedì

Ieri non ho lavorato, è stata una giornata strana e ricca di pensieri. Ha piovuto tutto il giorno ed ho avuto modo di pensare.

Per quanto io mi ostini a volerti nella mia vita, tu non puoi.

Per quanto io mi ostini a volerti come Padrone, tu non hai la testa per poterlo essere.

Cosa fare quindi?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...