Orgia

Al di là del niente

– Che cosa vuoi farmi?

– Legarti le mani.

– Perché?

– Perché tu perda una libertà e ne acquisti un’altra: quella di essere in mio potere. Così ti vendichi del mondo, e tremi di una libertà che ti soffoca di gioia…

– Mi soffoca di gioia, forse, perché perdo ogni via di scampo?

– Sì, accettando di essere nelle mie mani.

– E questo accettare, anzi volere ciò che non potrei evitare, accresce ancora la mia gioia?

– Sì, come ogni cosa che si ripete.

– E cosa farai dopo?

– Ti legherò anche i piedi, perché tu non possa più alzarti e muoverti. Perché tu stia come una bestia legata, con la fronte bassa, con la bocca piena di saliva, con gli occhi luccicanti di gratitudine, d’accordo, per bestiale dolcezza, col suo Padrone che vuole ammazzarla.

– E cosa farai quando sarò legata?

– Niente, per qualche ora…o…

View original post 113 altre parole

Creep

Ho pianto perché il processo grazie al quale sono divenuta donna è stato doloroso. Ho pianto perché non sono più una bambina con la fede cieca di una bambina. Ho pianto perché i miei occhi sono aperti sulla realtà. Ho pianto perché non posso più credere, e io amo credere. Posso ancora amare appassionatamente anche … Leggi tutto Creep

Prigioniera

Qualcuno ha parlato di "strategie", di "lavorare nei privati delle chat".Io dico semplicemente che due persone si possono semplicemente trovare. Un mese, un mese nel quale non abbiamo mai smesso di parlare, di ridere, di sorridere, di punzecchiarci.Un mese che sembra decisamente una vita. Non avevo mai incontrato una persona come Te.Uno con cui scoppiare … Leggi tutto Prigioniera

L’idea di te

Finalmente sono arrivate le fatidiche ferie di fine contratto. 26 giorni cominciando da oggi.26 giorni per riprendere le buone abitudini. Camminate all'alba, amici, tempo per me e sopratutto tempo per le "distrazioni".Non conoscevo questa canzone di Renato Zero, in realtà conosco ben poco di questo artista.. Ieri mattina mi è stata inviata su Telegram e … Leggi tutto L’idea di te